Spirali

Nel piano, quando un oggetto ruota attorno a un punto fisso e contemporaneamente si allontana da quel punto, traccia un percorso a spirale che curva costantemente verso l'esterno. La corda è spesso arrotolata in questo modo sul ponte piatto di una barca. Un percorso a spirale può anche iniziare lontano da un punto fisso quando un oggetto ruota attorno a quel punto mentre si avvicina sempre di più a quel punto. Pensa alla testa strettamente avvolta di una felce emergente.

Nello spazio, un percorso a spirale è tracciato da un oggetto che ruota attorno a un asse fisso mentre si allontana da quell'asse, e ha la libertà aggiuntiva di muoversi verso l'alto, come una tromba d'acqua, o come le creste di una vite che viaggia dalla punta alla testa. Un percorso a spirale può anche iniziare in un punto e ruotare mentre si sposta verso l'esterno e verso l'alto, quindi, raggiungendo la distanza più ampia dal suo asse, spirale verso l'interno attorno allo stesso asse mentre continua il suo viaggio verso l'alto. Questo è il percorso di una nave teorica che percorre il globo dal polo sud al polo nord con la sua bussola sempre ad un angolo fisso rispetto ai meridiani del globo; il percorso è chiamato loxodrome, o rhumb. Nello spazio, l'artista ha la libertà di creare un percorso a spirale attorno a un asse, quindi fare in modo che la curva giri a spirale attorno a un asse diverso.